Cerca in News Spazio

sabato 6 febbraio 2010

PROJECT M, missione robotica lunare?

NEWS SPAZIO :- Immagino che il nuovo corso della NASA voluto dall'amministrazione Obama stia generando (o dando visibilità) ad una ondata di entusiasmi e nuove proposte. Ottimo!

Ho trovato questo video di una possibile missione robotica lunare che va sotto il nome di Project M, un'iniziativa NASA del Johnson Space Center Engineering Directorate.




Non ho trovato molte informazioni a riguardo, se non che dovrebbe trattarsi di una iniziativa senza un "Prime Contractor", un'iniziativa che dovrebbe coinvolgere le migliori menti del globo.

Il profilo di missione prevede di far atterrare sulla superficie lunare un lander con all'interno un robot teleoperato remotamente, il cui aspetto sembra essere direttamente derivato dal progetto Robonaut 2 (a parte le gambe!).

Un obiettivo di Project M è riuscire nell'impresa entro 1000 giorni dall'approvazione della missione, cosa che sembra esserci stata il 9 novembre 2009.

Staremo a vedere.

3 commenti:

  1. Credo che l'esplorazione umana non disponga ancora di tecnologie sicure e veloci per andarcene in giro a spasso per il sistema solare come oggi facciamo sulle nostre autostrade.

    E chi dice che lo sfuttamento dei vari giacimenti presenti nel sistema solare un giorno non venga proprio demandato ai robot?

    La storia insegna questo: ci si immagina l'uomo, e invece magari un giorno saremo dominati dai robot per le nostre necessità!

    RispondiElimina
  2. Isaac Asimov docet!

    RispondiElimina
  3. R2..olivaw..Asimov e la United Society Robots..speriamo che oltre a farli simili si ricordino di metterci dentro le Tre Leggi della Robotica:))) Asimov si girerebbe nella tomba sennò.
    Che peccato non ci sia per "VEDERE" il suo "sogno" realizzato..
    E comunque una sorta di "Automated mine" non è affatto disprezzabile tutt'altro.
    ABBIAMO assoluto bisogno di tutti minerali presenti in sto ca...zo di sistema solare,E scusate se è poco.
    E no solo ancora:poter poi scaricare la NOSTRE immondizie su qualche palla di roccia sarebbe molto meglio che far i "santini" e morire cosi' con le nostre immondizie a casa per evitare di sporcare i Santi Pianeti.
    i verdi ci andrebbero a nozze nel "salvaguardare" l'intoccabilità dei pianeti esterni.Amen.
    giorgio
    trento

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.