Cerca in News Spazio

martedì 23 febbraio 2021

Perseverance, le prime immagini e video stupendi ad alta risoluzione dal Cratere Jezero, Marte by NASA!

(Credit NASA/JPL-Caltech)

NEWS SPAZIO :- E' proprio il caso di dirlo, andiamo su Marte! Si perché le prime immagini e video ad alta risoluzione riprese dal rover Mars 2020 "Perseverance" e pubblicate dalla NASA sono davvero eccezionali.

Cominciamo subito con la foto in cima al post, la prima immagine a colori ripresa dalle fotocamere Hazard dopo l'atterraggio del 18 febbraio.

A bordo di Perseverance c'è anche un microfono che ha registrato per la prima volta i suoni di Marte. Ha resistito alle sollecitazioni dinamiche della discesa ed il 20 Febbraio ha registrato questi suoni nel Cratere Jezero. Eccoli

Non filtrato, con i rumori del rover

Filtrato, senza rover


Qui sotto avete il video del panorama, ripreso anch'esso il 20 febbraio, costituito da un mosaico di 6 immagini individuali riprese dalle Navigation Camera (Navcams)


Ma video più spettacolare è senza dubbio questo, tutta la sequenza di discesa ed atterraggio catturata direttamente da varie fotocamere a bordo del veicolo spaziale, per una visuale senza pari.

Una di queste guarda verso il basso dallo stadio di discesa, una è sul rover e guarda all'insù verso lo stadio di discesa, una si trova in cima all'aeroshell (il guscio di protezione) e guarda verso il paracadute in alto, ed un'altra al di sotto del rover guarda direttamente al suolo.

L'audio che sentite è quello del controllo missione, durante le manovre di EDL (Entry, Descent and Landing), cioè ingresso in atmosfera, discesa ed atterraggio. Il video è davvero emozionante, eccolo


Qui avete il sito dove sono pubblicate le immagini raw, così come arrivano da Marte


Avete sempre tutto su Perseverance nella sezione dedicata del blog 


Tra le informazioni che potete trovare anche la descrizione della strumentazione scientifica della missione, ne parlammo addirittura nel 2014 in questo post


Enjoy!

4 commenti:

  1. NASA ed il Congresso americano che ne decide fondi,tempi e missioni li critichiamo a volte negativamente per molti motivi che non sto a ricordare ma che sono storia passata e presente..., ma dobbiamo anche ammettere la grandezza di quest'impresa spaziale, documentata come mai era stato fatto prima e per una missione che ha si molti punti in comune con Curiosity, ma anche molte novità!!
    Quindi oggi mi sento di fare solo complimenti a tutti gli americani che finanziano questa "grande" agenzia spaziale, c'è da esserne orgogliosi!


    Ottimo riassunto Sergio, mi unisco a Laura nei ringraziamenti.
    Sapevo che c'era un microfono ma avevo visto solo il video; un video con sincronizzato l'audio sarebbe più esplicativo che 18 secondi di solo audio..., penso comunque che si riferiscono alla parte finale dell'ammartaggio.
    Sergio me lo confermi?!

    By Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti no. Il microfono EDL non ha registrato la discesa. I rumori sono ripresi dal cratere Jezero, dopo l'atterraggio.

      Elimina
  2. Ok ora mi è chiaro, ho anche ascoltato la conferenza stampa dei ragazzi del JPL, riassumendo;
    Il microfono in dotazione al rover Perseverance ha funzionato sempre, prima, durante e dopo l'ammartaggio.
    Durante l'EDL un problema software non ha permesso la registrazione dei suoni. Quando il rover sarà operativo, con calma verrà indagato a fondo il motivo per cui le simulazioni a terra non avevano riscontrato il problema.

    By Simo

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.